Giorgio Carrozzini

Giorgio Carrozzini

Il preventivo per la realizzazione di un sito web è la fase preliminare per iniziare a pensare ad un progetto web. Sia nel caso in cui si decida di rinnovare un vecchio sito web, sia nel caso si voglia costruire un sito web completamente nuovo è per tutti importante riuscire a fare un corretto bilanciamento fra costi e funzionalità del sito.

Cos’è un sexy shop online se non altro che un negozio di prodotti che vende attraverso la rete? Vuoi vendere prodotti per adulti? Per noi non fa molta differenza se vuoi aprire un sexy shop online oppure un negozio di vernici super-bianche.

La tecnologia per realizzare un e-commerce è la stessa qualunque sia il prodotto che proponi. Può cambiare la grafica, la modalità di navigazione e le strategie per catturare il cliente… ma la base tecnologica non cambia molto.

Quale tipo di piattaforma web prediligere per un e-commerce?

Le piattaforme più note per poter creare un e-commerce sono:

  • Prestashop
  • Magento
  • Wordress WooCommerce
  • Joomla E-Shop o Virtuemart
  • Open Cart
  • Piattaforma personalizzata in formato “proprietario”.

Ciascuna di queste piattaforme ha i suoi vantaggi e privilegi. Naturalmente prima di sceglierne una è consigliabile farsi dare una consulenza web da un web agency di professionisti.

Sono tutte piattaforme ideate per un veloce e semplice utilizzo da parte del suo utilizzatore. Anche quando non si ha conoscenza del linguaggio HTML, CSS o Java è possibile utilizzare un sito e-commerce ottenendo ottimi risultati. Sono piattaforme che per la maggior parte posso essere autogestibili ed aggiornabili quotidianamente con un minimo di manutenzione.

I fattori che incidono sulla scelta della piattaforma web sono innumerevoli ma certamente il più importante di tutti è il budget iniziale con il quale si desidera iniziare la propria esperienza di e-commerce.

Quando fare un sito e-commerce?

Se stai pensando di realizzare un sito web e-ecommerce sappi che sei già in ritardo e più tempo lascia passare più c’è rischio di acquisire ritardo.

La cosa fondamentale è agire subito. Ma tutto e subito non si può avere perché questo avrebbe un costo insostenibile. Si può guadagnare nel tempo coltivando il vantaggio cumulativo. Si apprende l’uso di imparano le tecniche, si acquisiscono nuovi metodi lavorativi. L’utilizzo di un sito e-commerce può essere allo stesso tempo semplice (come per l’inserimento dei prodotti) e allo stesso tempo difficile (quando si vuole stimolare l’acquisto dei propri prodotti) lavorando sul marketing e la comunicazione.

Un sexy-shop online ha prodotti ad alto rendimento

L’uso di prodotti per adulti e la vita sessuale sono in continua ascesa, si sono rotti molti vincoli culturali che rendevano l’utilizzo circoscritto ad una fascia di popolazione ridotta.
Oggi internet ha reso possibile l’acquisto dei giocattoli per adulti nel pieno anonimato. Questo significa che si è ampliata notevolmente la base di potenziali clienti.

Se la realizzazione di un sexyshop online è accompagnata da una buona attività di blogging intorno agli argomenti del sesso e della sessualità il ritorno sul lungo periodo diventa ancora migliore.

Quali prodotti si vendono maggiormente in un sexy-shop online?

Sono numerosi i prodotti che riscuotono un ampio successo nei sexyshop online. Ovviamente i prodotti per le signore, i famosi falli di gomma, quelli vibranti per lei e per lui, le creme e i lubrificanti. Molti di questi prodotti sono di largo consumo vengono acquistati e ri-acquistati più e più volte dal cliente che ne fa uso.

Molti dispositivi per adulti si rompono, molti vengono utilizzati una sola volta e cambiati con prodotti di più alta qualità.

Il bacino d'utenza è sempre più crescente. Esiste, infatti, una varietà tale di prodotti intorno al sesso che è pari solo al numero delle infinite sfumature della lussuria umana.

Non vi chiediamo di valutare se questo sia “sensato” o “morale” per la vita dell’individuo, non è nella nostra visione del modo tentare un giudizio su tutto questo. Tuttavia se questo può essere un’occasione e un’opportunità di business… beh! Perché no? Creare un sexy-shop online può dare la possibilità di crearsi un nuovo lavoro o ampliare il proprio mercato da uno più grande.

Dal magazzino al sexy-shop online il passo è un e-commerce

Se hai un magazzino o un sexyshop fisico e vuoi aprire un negozio online possiamo offrirti la consulenza, la progettazione e la realizzazione del tuo e-commerce con prodotti per adulti.
Ti seguiamo per un anno e ti aiutiamo a valorizzare il lavoro di accrescimento e aggiornamento del tuo sito web.

☎ 06.50.91.42.91

Chiedici come con un appuntamento al telefono o compilando il modulo di contatto qui di sotto.

Contattaci per la Realizzazione di un Sito Web davvero funzionante...

Please let us know your name.
Email non valida usa la tua mail aziendale... prego...
Invalid Input
Invalid Input
Please let us know your message.
Invalid Input
Valore non valido

Fai una bella ricerca sui motori di ricerca per capire quanto costa un social media manager? E forse fai una ricerca nella speranza che la risposta sia la più economica possibile.

Un social media manager ha numerose competenze: vuoi che ti rimbocchi le coperte la sera prima di andare a dormire? Spenga le luci in giardino e faccia la guardia tutta la notte?

Nessun problema… oggi attività va remunerata adeguatamente?

Lo sai quanto lavoro c’è dietro alla pubblicazione di un post su Facebook? Non è come star seduti sul divano, un occhio buttato alla TV e uno perso distrattamente sullo schermo pieno di crepe del tuo vecchio smartphone. Diciamo che dietro ad ogni post ben scritto c’è tanto lavoro.

La professione del social media manager

Prima di tutto quella del social media manager è una vera e propria professione. Che sia più o meno riconosciuta da percorsi formativi istituzionali questo non significa che non abbia la dignità di un lavoro a tutti gli effetti.
Quando un professionista sceglie di operare in un determinato settore (come quello dei social media e/o dei social network) il presupposto è che ne sappia qualcosa in più di quanto non ne sai tu che fai un altro lavoro.

Intanto la maggior parte dei social media manager ha dovuto faticare per costruirsi una conoscenza che ad oggi ancora non è affatto strutturata ed organizzata. Non esiste il manuale generale del social media manager anche perché si tratta di una materia che è in continua evoluzione. Anno dopo anno la tecnologia manda in obsolescenza le conoscenze dell’anno prima.

Va detto intanto che il social media manager deve essere una figura esperta in comunicazione e marketing. Non ci si può improvvisare comunicatori solo perché si è bravi a parlare in pubblico o scrivere due righe di un post. Per essere dei bravi comunicatori ci vuole una vocazione naturale e tanto lavoro alle spalle.

Il social media manager ha spiccate competenze digitali, conosce il web e le logiche che sottostanno ai processi di vendita ed acquisto on-line.

Un social media manager deve saper capire i dati statistici perché non basta sapere disegnare un buon post usando i preimpostati di “Canva” ma è indispensabile riportare al proprio cliente il “risultato” economico del lavoro svolto.

Cosa può fare un social media manager?

Prova a fare questa domanda precisa al tuo social media manager: “se investo la somma X di denaro, di quanto aumenta il mio fatturato?”.

Noi stessi, avvicinati da sedicenti social media manager abbiamo posti questa domanda. Nessuno si è mai sbilanciato in una vera netta risposta.

Chiaramente non è così semplice rispondere perché dipende dal prodotto, dal target e, ovviamente, anche dal modo di operare del social media manager stesso.

Un social media manager sicuro di se dovrebbe rispondere dicendo: tenteremo di fare una stima sulla base di tutti parametri che ci potrai fornire (prezzo dei beni, bacino d’utenza, ecc…).

Purtroppo nessun freelancer social media manager si lancia in una valutazione del genere perché poi dovrebbe rispettarla come fosse un cavillo contrattuale. Chi mai si legherebbe ad affermazioni di risultato di questo genere?

Meglio la pubblicazione di un solo post o di più post settimanali?

Quello che consigliamo è un’attività integrata fra i vari tipi di social. In una società che usa diversi canali per comunicare (Facebook, Pinterest, WhatsApp, Instagram, TikTok ed altri…) è bene che si possa presidiare quelli più importanti. Sarà il social media manager a suggerirvi il numero di post, le metodologie e i canali social da utilizzare per ottenere il miglior risultato.

Quanto costa, quindi, la gestione professionale dei social media?

Oggi per la gestione di un paio di post a settimana un social media manager può prendere dai 30 ai 60 euro. Per contratti più lunghi il costo può ridursi. Va detto che l’attività preliminare di studio ed informazione intorno all’argomento che si deve pubblicizzare è piuttosto lunga. Solitamente il costo iniziale di familiarizzazione con il prodotto e con il target può essere ammortizzato solo con contratti dalla durata più lunga.

Quello che consigliamo, infatti, è di farsi aiutare da un social media manager continuativamente per un periodo che può andare dai 3 ai 6 mesi. Solo su lunghi periodi di tempo si rientra pienamente dell’investimento fatto.

Non abbiamo risposto alla domanda: quando costa un social media manager

Quanto costa un social media managerFondamentalmente non riusciremmo a definire un prezzo perché come scritto un poco ironicamente all’inizio di questo articolo. Se volete un presidio al 100% dei vostri canali social il costo può variare di molto rispetto al post una tantum pubblicato una volta al mese.

Quello su cui poniamo maggiormente l’accento è fare attenzione al risultato economico. Ricordarsi sempre che ad un investimento deve corrispondere un adeguato ritorno economico.

Web agency o social media manager freelance?

Normalmente le web agency sono più costose ma non perché abbiano dei costi maggiori in termini di struttura organizzativa semplicemente perché nel concetto di web agency confluiscono più competenze specialistiche differenti. Ci si dedica con maggior cura alla singola specialità.
Avremo il copywriter che si occuperà della qualità del testo, il grafico che si occuperò delle immagini, lo strategista che si occuperà della progettazione dell’intera campagna. Tutti lavoreranno in modo sincronizzato per il migliore dei risultato.

Un freelance costa meno ed abbrevia i tempi di esecuzione del lavoro. Se è un bravo comunicato può ottenere anche ottimi risultati ma alle spalle deve avere una grande, grandissima esperienza di social media e naturalmente anche di web.

In una prima fase di lancio ci si può avvalere di un social media manager freelance per poi investire maggiori capitali interpellando una web agency più costosa ma capace di garantire il migliore dei risultati. Dipende, chiaramente, dal nostro budget.

Fotografo a Roma per siti web e social mediaSe stai realizzando un sito web oppure hai intenzione di realizzare un sito web sicuramente avrai bisogno di fotografie professionali per la tua azienda o la tua professione. Realizzare un servizio fotografico può cambiare la qualità del tuo sito web.

La sensibilità degli utenti è sempre più alta e sofisticata. Per competere adeguatamente su internet è necessario rappresentarsi in modo professionale con fotografie adatte ai siti web.

Pubblicare il tuo guest post gratuitamenteVuoi pubblicare un guest post nel nostro network? Puoi scrivere un testo che sia pertinente alle tematiche consentite qui sotto.

Hai due possibilità:

  • pubblicare in forma gratuita nella rete dei nostri siti di supporto;
  • pubblicare a pagamento nelle sezioni tematiche del nostro sito.

Caratteristiche tecniche per pubblicare un guest post

Lunghezza del testo del tuo guest post

Puoi scrivere un testo della lunghezza non inferiore alle 600 parole e non superiore alle 1500. Scrivi frasi brevi e usa uno stile conciso e senza giri di parole. Il tuo testo verrà letto da un revisore di bozze che approverà il tuo testo quindi ti preghiamo di non faci perdere tempo prezioso in correzioni.

Formato del testo

Invia possibilmente il tuo testo in formato Microsoft Word (meglio) ma accettiamo anche il formato Oper Office Writer .odt che provvederemo a purificare da eventuale codice HTML o codice <span> indesiderato.

Graficamente il testo rispetterà la suddivisione in paragrafi e la titolazione <h1>, <h2>, <h3>… Ma lo stile sarà ereditato e coerente con il sito web che lo ospiterà.

Come scrivere il guest post già impaginato

Nota bene: se non sai come scrivere il tuo guest post usa liberamente il SEO Wizard Tool per la scrittura e impaginazione dei testi. Lo riceveremo in automatico e ti ricontatteremo via e-mail per avere conferma se vuoi pubblicare il guest post.

Link in uscita

Quello che consigliamo è inserire non più di 2 link del sito che vuoi far conoscere e bilanciare la navigazione con un link verso un sito autorevole come ad esempio Wikipedia o altri siti di una certa rilevanza.

Titolo del tuo guest post

La lunghezza massima del titolo ammissibile è di 70 caratteri

Immagini per un guest post

Quello che ti possiamo consigliare è allegare al testo almeno 2 immagini.

Meta Tag Description

Scrivi una descrizione breve del tuo guest post, andrà inserita nel così detto meta-tag description. Se non lo farai la pagina non godrà di sufficiente valore per essere valutata correttamente dai motori di ricerca.

Quali argomenti possiamo pubblicare:

Pubblichiamo su richiesta “guest post” nella sezione Momenti di Impresa Digitale sui seguenti:

  • Social media
  • Grafica computerizzata
  • Software

Pubblichiamo gratuitamente e ospitare “guest post” nelle seguenti tematiche:

  • Musica, danza e spettacolo
  • Attualità
  • Stili di Vita
  • Lavoro e Strategie Lavorative
  • Viaggi e Viaggiare
  • Montagna, Escursionismo, Turismo
  • Film & Serie Tv
  • Informatica
  • Digital Detox
  • Ricette
  • Cose pratiche da fare nel mondo reale

pubblicare guest postOspitiamo anche articoli scritti da donne nel nostro sito dedicato interamente alle professioniste della salute (vedi il blog delle professioniste). Scrivi un post con la tua firma di professionista, donna, mamma che svolge un lavoro professionale nel mondo della salute. Sei una mamma e vuoi scrivere un post su un argomento che riguarda il sostegno genitoriale e l’educazione dei figli? Scrivi un post te lo pubblicheremo se rispetterai tutte le condizioni di cui sopra.

Avvertenze per la pubblicazione del tuo guest post

Riteniamo che se vuoi pubblicare un guest post sai già perché lo stai facendo non hai bisogno di indicazioni sul tema o il target al quale ti stai rivolgendo. Usa un tono sobrio, non incitare alla violenza e fai in modo che il tuo guest post da pubblicare sia utile a qualcuno.

Per scrivere il tuo guest post non usare un tono promozionale ma fai in modo che ciò che promuovi sia rappresentato sotto forma di informazioni utili.

Impara collaborare con noi perché internet e il web sono nati per fare “rete” e più riusciamo a fare rete più il valore complessivo del nostro lavoro aumenta e si moltiplica!

Benefit per chi pubblica un articolo nel nostro network

Oltre a pubblicare gratuitamente faremo in modo di condividere nei nostri canali Social Media il tuo articolo (sempre che ne valga la pena e il tuo articolo risulti utile ed interessante).

Inviaci il tuo guest post da pubblicare nel nostro network

Please let us know your name.
Email non valida usa la tua mail aziendale... prego...
Invalid Input

0/500

Please let us know your message.
Valore non valido
Valore non valido
Invalid Input
Valore non valido

L'offerta per la realizzazione di un sito web, è particolarmente indicata quando non sai da dove iniziare. Se ti lasci guidare dalla nostra "best practice" dedicata al tuo progetto di presenza sul web avrai un sito costruito ad arte e con la migliore delle pratiche possibili. Dal semplice sito economico one-page fatto per convincere i tuoi clienti a contattarti fino al sito web e-commerce con la dotazione degli strumenti di base per partire con la vendita dei tuoi prodotti online.

Scegli l'offerta di sviluppo che meglio risponde alle tue esigenze. Chiamaci per saperne di più... o se vuoi un preventivo più dettagliato!

Se possiedi un sito web probabilmente il tuo desiderio sarà quello di vedere il tuo sito nelle prime pagine di Google. Essere primi sui motori di ricerca significa maggior traffico, maggiore autorevolezza del nostro sito, maggior notorietà. Se il sito web è realizzato correttamente, chi ha costruito il sito ha seguito la migliore delle prassi, probabilmente al maggior traffico corrisponderà un maggior numero di clienti interessati ai nostri prodotti.

Per la creazione di un sito web ecommerce ottimizzto a pacchetto, possiamo richiedere le "offerta a pacchetto". L’offerta a pacchetto si differenzia dalle altre offerte personalizzate per il numero di servizi dedicati allo sviluppo del nuovo sito web.

Un sito web e-commerce è un tipo di sito web il cui scopo primario è quello di vendere prodotti. Le aziende che maggiormente hanno bisogno dello sviluppo di un sito e-commerce sono quelle aziende che vendono prodotti propri o quantomeno che hanno una specificità di settore (es. E-commerce per la vendita di prodotti medicali o sanitari).

Avremmo potuto riassumere in poche righe il lavoro della nostra web agency dicendovi che ci occupiamo della realizzazione di siti web Roma e che la nostra non è solo progettazione siti web ma è l’arte stessa della creazione siti web. Avremmo potuto sintetizzare tutto il nostro pensiero dicendovi che i nostri siti web economici Roma sono il frutto della migliore web agency Roma.

Pagina 2 di 17