Mettere un video sull’home page del tuo sito web?

Scritto da

Bello, bellissimo, meraviglioso e spettacolare! Avere un sito web con un video sull’home page rende il primo contatto i clienti più immediato. Un video rende la comunicazione attrattiva e più: calamita l’attenzione del navigatore. La sensazione è … WOW…

Tuttavia abbiamo già detto in una altro articolo (Sito web esteticamente bello o sito funzionante) che le due cose possono essere in conflitto. Un sito bello può non andare di pari passo con un sito che funziona adeguatamente bene.

Cosa guardare quando vogliamo mettere un video sull’home page?

Prima di tutto il video deve essere costituito da un file di piccole dimensioni? Se il vostro webmaster è bravo avrà provveduto a caricare un video in formato compresso (“webm” sarebbe il formato ottimale).

Un video in formato “webm” compresso nel modo corretto può essere di dimensioni molto ridotte senza perdere troppa qualità.

La lunghezza del video? Non più di 10/12 secondi perché altrimenti questo significherebbe un file di dimensioni più grandi. Un file di dimensioni più grandi occupa la banda in download e questo non è visto di buon occhio dai motori di ricerca specie quando si tratta di una valutazione delle performance in versione “Mobile”.

Il contenuto del video? Qualcosa che non sia troppo “contestuale” ma qualcosa di simbolico che vada bene per fuori da qualsiasi contesto, qualcosa di evocativo e idealistico.

Una cosa a cui spesso non si pensa ma che è di grande importanza: un video senza audio. Questo è importante per varie ragioni. Prima di tutto eviterete che le persone facciano il classico salto sulla sedia quando parte l’audio indesiderato e poi perché così il file video sarà certamente di dimensioni minori perché privo della traccia audio e/o musicale.

La riproduzione video possibilmente deve essere in loop (ciclo) continuo. Per questo motivo il video deve essere concepito affinché la fine del video coincida graficamente con l’inizio e sia abbia un effetto di stacco/salto il meno evidente possibile. Apparirebbe come un disco rotto che salta e ripete una sequenza sempre nello stesso modo.

In alcuni siti web di video gratuiti, ma anche di quelli a pagamento, esistono video classificati “loop video” proprio perché sono vocati per essere visualizzati in ripetizione continua. Per questi video non si nota affatto il momento in cui il video finisce e ricomincia.

Per inserire un video in una pagina web

In generale è semplicissimo mettere un video il codice è semplice ma se vuoi un grande effetto visivo, sia su monitor di un PC portatile, di un PC Desktop o di uno Smartphone è bene eliminare i margini con lo schermo.

Ultima e non meno importante caratteristica è disabilitare i controlli come “play” “stop” “forward” “rewind” e “volume” perché rovinerebbero l’estetica del video da un lato e comunque non servirebbe a nulla averli per un video così breve.

Se il vostro webmaster è bravo tutte queste cose le conosce già e certamente non ci sarà bisogno fargliele notare.

Rendere il video dell’Home Page ancora più accattivante

Esistono altre 3 migliorie possibili da applicare al vostro sito web che non richiedono molto tempo ma che rendono il video davvero accattivante.

  1. Inserire una vignettatura per dare un effetto di profondità alla pagina. La vignettatura permette di mettere in evidenza grafica il centro del video.
  2. Inserire un overlay (sovrapposizione) di retinatura (tipo texture) sul video che in aggiunta alla vignettatura darà una consistenza materiale al video e un patinatura molto utile.
  3. Ultimissima miglioria da poter mettere con poche mosse è inserire un testo in sovrapposizione sul video.

Un video e un testo così messi in evidenza diventa molto attrattivi ed esprimono in grande stile il vostro modo di lavorare. La comunicazione ha raggiunto il 100% del suo obiettivo.

I motori di ricerca sono contenti. Il cliente a interessato. Voi siete soddisfatti.

Ecco com’è la nostra home page oggi Ottobre 2020

Letto 108 volte Ultima modifica il Mercoledì, 14 Ottobre 2020 14:00